(IN) Netweek

SESTO SAN GIOVANNI

Tutto pronto per lo 'Street Food Festival', al Carroponte trionfano sapori, prelibatezze e musica

Share

Dopo il grande successo degli ultimi anni, Carroponte presenta l'edizione 2019 di Street Food Festival, tre giorni (dal 24 al 26 maggio) durante i quali gustare tantissimi prodotti della cucina italiana e non solo, un trionfo di sapori, profumi e prelibatezze che esprimono appieno i valori dell'arte culinaria più vera e autentica. E la sera musica, con DJ set (venerdì) e live (sabato e domenica, tributi dedicati a Ligabue e Vasco) accompagnati da tanta birra!
Tre giornate di musica live, intrattenimenti e tantissimo buon cibo!
L'evento ospita mezzi (carretti, apette, roulotte degli anni '60 e camioncini vintage) provenienti da ogni regione d'Italia - dalla Valtellina fino alla Puglia ? capaci di soddisfare le esigenze culinarie più disparate, dall'aperitivo al dolce. Ma non solo la cucina di strada italiana: il Carroponte ospiterà anche food truck legati alla gastronomia brasiliana, peruviana e greca! Parliamo di: L'antica Farinata, Bomber Truck, Ciccio's Smoke and Bbq, I GNARI, Mr Bombetta, La Frittoria, Giamilla on the road, I Love Gnocco Fritto, Fregno, F and B food on the road, Street food di chef Ivan - Eccellenze Italiane, GranoPuro, Puglia Lab, Dulcibus, The Meatball Family, Dal Parmigiano - Gourmet Street Food, Bizzi L'arrosticino, Mastersciatt, PataTruck - Los Paelleros.
Grazie a queste vere e proprie cucine itineranti, i concetti di fast, cheap, gourmet, design e spirito on the road si incontrano, offrendo al pubblico un'esperienza gastronomica unica, innovativa e in linea con uno stile di vita al passo coi tempi.

Ricerca della qualità, piacere di avere un contatto umano e schietto fra chi prepara il cibo e chi lo consuma, voglia di mantenere vivi i rapporti con il proprio territorio e la sua storia, utilizzo di prodotti genuini, uso di ricette tramandate di generazione in generazione? questi gli elementi che caratterizzano i cultori del cibo di strada, consapevoli che esistono nelle nostre città "paesaggi culturali" da difendere e conoscere.

Ingrediente finale: la musica! Venerdì con Nicola Fasano, sabato grazie alla serata "Lost in the 90's" con special guest Nathalie (Soundlovers) e Carolina Marquez, e domenica con JACK MAZZONI! Con oltre 100 milioni di views su youTube e 10 milioni di streaming su Spotify, Jack è uno degli artisti dance più amati e seguiti in Europa.
Remixer per grandissimi artisti come Sean Paul, Sak Noel, Juan Magan, Alexandra Stan, Inna, Daddy Yankee e Dj Antonie (solo per citarne alcuni), si è imposto al grande pubblico grazie alla hit "Booma Yee" e ai suoi richiestissimi bootlegs e remix.
"I suoi dj set sono costituiti da un suono molto potente e dance, è impossibile stare fermi e non ballare!"

Orari di apertura:

giovedì 23 Maggio: 18:00 - 24.00

venerdì 24 Maggio: 18:00 - 24.00

sabato 25 Maggio: 11:30 - 24.00

domenica 26 Maggio: 11:30 - 24.00

Leggi tutte le notizie su "Sesto Notizie"
Edizione digitale

Autore:snz

Pubblicato il: 22 Maggio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Lascia un commento:

Pubblico Privato

Titolo

Messaggio