(IN) Netweek

SESTO SAN GIOVANNI

Pregiudicato moldavo residente a Sesto arrestato dopo un pestaggio, aveva tentato di rapinare un 22enne rumeno

Share


Uno zigomo rotto giudicato guaribile in 30 giorni: e' la prognosi fatta all'ospedale di Cernusco sul Naviglio a un 22enne rumeno, residente a Vignate, che alle 2 della scorsa notte e' stato aggredito a pugni in faccia da un moldavo 23enne che voleva rubargli l'orologio. Il tutto e' accaduto sulla banchina della linea 2 della metropolitana, alla fermata di Cassina de' Pecchi. Il 22enne si e' difeso e il moldavo, che era con un complice, e' fuggito senza l'orologio. I carabinieri lo hanno rintracciato poco distante, in piazza decorati al valore civile. L'uomo - residente a Sesto San Giovanni e pregiudicato - e' stato riconosciuto dall'aggredito, e' stato arrestato e portato a San Vittore. (Agenzia Ansa)

Leggi tutte le notizie su "Sesto Notizie"
Edizione digitale

Autore:snz

Pubblicato il: 22 Maggio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Lascia un commento:

Pubblico Privato

Titolo

Messaggio