(IN) Netweek

SESTO SAN GIOVANNI

La via di Sesto intitolata a Craxi non può essere inaugurata con una cerimonia "ufficiale". Lo ha deciso la Prefettura, motivi di ordine pubblico

Share

"Non ci sarà nessuna cerimonia pubblica per l'intitolazione della via a Bettino Craxi. Lo ha deciso il Prefetto per evitare possibili disordini come quelli di Lissone, dove Stefania Craxi è stata colpita da un lancio di monetine". Lo scrive il quotidiano Il Giorno comunicando che "l'inaugurazione della strada è stata sospesa" e che non ci sarà alcun evento formale nella zona compresa tra via Fiorani e viale Marelli (lato Colosseo). Confermato invece l'evento di sabato 10 febbraio a Villa Torretta, alle ore 11 (ingesso libero), intitolato 'Viva l'Italia' alla presenza di Stefania Craxi, del sindaco Roberto Di Stefano, dell'europarlamentare Stefano Maullu, del consigliere comunale e candidato alle regionali Silvia Sardone (Forza Italia) e del candidato alla Camera del centrodestra Guido Della Frera.

Leggi tutte le notizie su "Sesto Notizie"
Edizione digitale

Autore:snz

Pubblicato il: 09 Febbraio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Lascia un commento:

Pubblico Privato

Titolo

Messaggio