(IN) Netweek

SESTO SAN GIOVANNI

Incontro di Casapound a Sesto, il PD insiste: "Il sindaco revochi la concessione degli spazi. No a commistioni tra destra ed estremismi"

Share


Il Pd metropolitano milanese chiede al sindaco di Sesto San Giovanni di revocare la concessione dello spazio pubblico per un convegno organizzato da Casapound. "Due parlamentari della Repubblica, Paola Frassinetti e Fabio Boniardi, di Fratelli d'Italia e della Lega, e un consigliere comunale di Forza Italia, Alessandro De Chirico, parteciperanno ad un evento contro l'Europa (vedi titolo "Nessuna Europa e' possibile") organizzato da Casapound, gruppo di chiara ispirazione neofascista. Suggerisco, a chi dice che le commistioni tra la destra e quella estrema sono un'invenzione, di ricordarsene in futuro". Lo dice la segretaria del meneghina, Silvia Roggiani. "E' inammissibile e indegno che in una citta' come quella di Sesto San Giovanni, che ha pagato un prezzo altissimo nella lotta al nazifascismo, si conceda una sala comunale a chi senza alcun imbarazzo dichiara di ispirarsi a chi ha commesso crimini orrendi ed e' responsabile di una delle pagine piu' buie della nostra storia", conclude la segretaria Pd.

Leggi tutte le notizie su "Sesto Notizie"
Edizione digitale

Autore:snz

Pubblicato il: 10 Gennaio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Lascia un commento:

Pubblico Privato

Titolo

Messaggio