(IN) Netweek

SESTO SAN GIOVANNI

Domani il comune di Sesto firma in Prefettura il protocollo d'Intesa per il "Progetto controllo di vicinato", cittadini protagonisti per aumentare la sicurezza

Share

Domani, 12 luglio, presso la Prefettura, il Prefetto Luciana Lamorgese sottoscriverà con il sindaco Roberto Di Stefano e con altri Comuni del territorio metropolitano il Protocollo d'Intesa "Progetto Controllo del Vicinato" che disciplina le attività del controllo di vicinato e stabilisce le modalità di azione, nel rispetto dei principi e delle disposizioni normative. Lo rende noto un comunicato della Prefettura. L'Accordo valorizza la collaborazione con i cittadini, che, in qualità di importanti e vigili sentinelle della legalità, potranno contribuire all'innalzamento degli standard di sicurezza della propria comunità, fornendo ogni informazione ritenuta utile alle Forze di Polizia statali e locali, per assicurare una immediata azione repressiva e l'avvio di una mirata attività info-investigativa da parte delle Forze dell'Ordine. Le Amministrazioni aumenteranno i livelli di sicurezza della comunità, attraverso la promozione di campagne di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini, che saranno invitati a fornire il loro contributo con l'attuazione del progetto "Attività di controllo di vicinato". I cittadini svolgeranno un'azione di mera osservazione, segnalando, attraverso i propri coordinatori, alle Polizie Locali, situazioni ed eventi attinenti la sicurezza urbana e il degrado sociale, tramite rete mobile o con l'impiego degli strumenti informatici in possesso, astenendosi in ogni caso dall'assumere comportamenti incauti od imprudenti, che potrebbero determinare situazioni di pericolo.

Leggi tutte le notizie su "Sesto Notizie"
Edizione digitale

Autore:snz

Pubblicato il: 11 Luglio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Lascia un commento:

Pubblico Privato

Titolo

Messaggio