(IN) Netweek

SESTO SAN GIOVANNI

"Aspettando Pontisola, per accorciare la classifica. La Pro Sesto guarda la vetta". L'analisi a bocce ferme di Roberto Vaini

Share

La Pro Sesto mantiene il terzo posto in classifica con 26 punti, a braccetto con il Caronno e Rezzato, a cinque punti dal Mantova e uno dal Como.
Domenica prossima la Pro gioca a Ponte S. Pietro con il "Pontisola"; intanto il Mantova ospita il Rezzato il cui risultato potrebbe "accorciare" la classifica. Nello stesso tempo, noi dobbiamo fare bottino pieno a Ponte S. Pietro BG.
E' stato questo un turno casalingo piuttosto tollerabile. Tuttavia, i ragazzi di mister Parravicini, hanno messo in mostra un affiatato gioco d'assieme, talvolta, spettacolare, con un Gilles Duguet superlativo: seminatore dei primi due gol prontamente recepiti e trasformati da Filippo Guccione (voto 6,5) e da Cristian Bertani (voto 7), e per conoscenza, entrambi occupano il secondo posto nella speciale classifica dei marcatori con 8 reti.
Apprendiamo, in conferenza stampa, che il portiere titolare Thomas Vettorel, vittima di uno scontro durante la gara contro il Mantova, è stato sottoposto a un intervento chirurgico alla spalla, di conseguenza dovrà restare lontano dal campo per diverse settimane. Questo è un problema che i dirigenti dovranno sopperire.
Qualche cenno di cronaca. Pro Sesto vs Ciserano ha inizio qualche minuto prima dell'orario canonico.

La Pro Sesto non attende troppo che al minuto 3' passa in vantaggio: azione personale di Duguet assist a Filippo Guccione ed è gol 1 a 0.

Al 5' ancora Duguet: che a gran velocità percorre la fascia destra, tira in porta il portiere salva in corner.

Al 9' la prima volta che il Ciserano che scende verso la nostra area ma è stoppata.

Al minuto 11' ottima allungo da metà campo di Croce (6,5) ma Bertani non aggancia.

Al 18' Azione Ciserano tiro rasoterra di Ronchi, ottimo intervento di Tamma che devia in calcio d'angolo.

Bertani al minuto 23' su perfetto invito di Duguet fa gol: 2 a 0.

Al 29' Guccione 'sassata' da fuori area, il portiere bergamasco si esibisce in presa.

PERICOLO: al minuto 41 dopo una serie di rimpalli dentro la nostra area, Ghisalberti, solo davanti al portiere, calcia a lato.

La ripresa è piuttosto noiosa.

La sveglia la dà al minuto 51 Marco Croce con un tiro improvviso ma non impossibile; ma il portiere impreparato 'accompagna' la palla dentro la rete: 3 a 0 che sarà il risultato finale.
(ROBERTO VAINI)

Formazione: Tamma, Baggi, Raffaglio, Croce(67'), Romano, Viganò (voto 6,5), Bugno (55' Bernardi), Duguet, Gualdi, Bertani (70'Marzeglia), Guccione 880' Damo9, Scapuzzi. All. Francesco Parravicini.
A disposizione: Cioffi, Zullo, PPuccio, Boloca, Moss

Leggi tutte le notizie su "Sesto Notizie"
Edizione digitale

Autore:snz

Pubblicato il: 28 Novembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Lascia un commento:

Pubblico Privato

Titolo

Messaggio