(IN) Netweek

SESTO SAN GIOVANNI

Affitti 'bassissimi', interviene l'associazione Matinelli: "Pagavamo quanto previsto dal contratto. Svolgiamo un'attività  culturale senza fine di lucro"

Share

L'associazione Lucrezia Marinelli ci invia il comunicato che pubblichiamo

Apprendiamo da articoli apparsi su giornali locali sestesi di un comunicato stampa del Sindaco Roberto Di Stefano riguardante i vantaggiosi canoni di affitto di cui godrebbero alcune associazioni di volontariato situate in Via dei Giardini 50, fra cui la nostra associazione Lucrezia Marinelli.
In primo luogo ci teniamo a sottolineare che non si tratta di canoni privilegiati, ma che l'affitto da noi pagato - a cui si devono aggiungere le spese condominiali - è stato stipulato con un regolare contratto con l'amministrazione comunale e rientra nei parametri degli affitti delle altre associazione di volontariato di Via dei Giardini. Il contratto, i pagamenti dei canoni con le spese condominiali e il Bilancio dell'Associazione sono pubblici e disponibili a chi li voglia visionare.
In secondo luogo, sottolineando l'importanza e il valore del lavoro volontario svolto nella nostra città dalle numerose associazioni, facciamo presente che la nostra associazione svolge la sua attività culturale, senza fini di lucro e senza sovvenzioni da parte delle istituzioni, da più di vent'anni in stretta collaborazione con altre associazioni e con l'amministrazione cittadina. Vedi la ventennale rassegna cinematografica 'L'Occhio delle Donne'.
Nella nostra sede curiamo un'archiviovideoteca di film a regia femminile tra le più importanti a livello nazionale.
Infine, ci teniamo a ribadire di non godere di legami con rappresentanti politici locali.

(La Presidente dell'Associazione Lucrezia Marinelli - Leonilde Vinci)

Leggi tutte le notizie su "Sesto Notizie"
Edizione digitale

Autore:snz

Pubblicato il: 09 Agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Lascia un commento:

Pubblico Privato

Titolo

Messaggio